Festa

Festa Estiva della Cordata del 26 Giugno

Il Comune di Milano - Assessorato alle Politiche Sociali e cultura della Salute, ha chiesto all’ATS composta da Consorzio Sis, Arci Milano, La Strada scs e Chico Mendes, di ospitare, a Casa Chiaravalle,  i profughi siriani di passaggio a Milano.

Come molti sapranno son tante le persone che arrivano nella nostra città. Il più delle volte sono famiglie di passaggio in Italia per raggiungere altri paesi europei. Nei prossimi giorni sistemeremo e renderemo la struttura il più accogliente possibile per ospitare queste persone.

Per questo motivo, la prevista festa di Giovedì 26 giugno verrà spostata nel giardino di via Zumbini Sei (via Zumbini 6), come da tradizione.

Lo spirito e le motivazioni che ci spingono ad organizzare questa festa, rimangono quelli di sempre.

Ad oggi non conosciamo le persone che saranno ospitate a Chiaravalle e quali sono i loro bisogni ed esigenze, ma sappiamo che avremo bisogno delll’aiuto di tutti.

Chi volesse darci una mano può comunque lasciare i propri riferimenti a Michela: michela.bellodi@lacordata.it.

Vi preghiamo di inoltrare questa comunicazione, che sostituisce la precedente, a tutti gli invitati..

Grazie mille a tutti!

Ci vediamo il 26 giugno 2014 dalle 19.30 in avanti in via Zumbini 6 a Milano.

La Cordata

 

--------------------------------------------------------------------

La Cordata fa 100 passi e festeggia a Chiaravalle

Giovedì 26 giugno - ore 19.30 - via Sant'Arialdo 69

Anche quest’anno La Cordata saluta l’arrivo dell’estate con la tradizionale festa in giardino. Quest’anno, però, da Zumbini Sei, facciamo 100 passi e arriviamo diretti a Chiaravalle dove, il Consorzio Sis, di cui Cordata è socia da anni, ha vinto il bando del Comune di Milano per la riqualificazione e rigenerazione dell’immobile di via Sant’Arialdo.

È un bene confiscato alla mafia e i nostri compagni di avventura sono Chico Mendes, Arci Milano e la cooperativa sociale La Strada. Siamo molto felici all’idea che, la riappropriazione di questo spazio, passi anche attraverso momenti di festa e divertimento.

Come sempre noi ,metteremo a disposizione un po’ di cibo, musica e…..a tutti gli invitati chiediamo un piccolo contributo di bevande o altri generi di conforto..!

 

Casa Chiaravalle, da un luogo per uno a un luogo per tutti

Casa Chiaravalle è un immobile è uno dei beni più grossi della Lombardia confiscato alla mafia e alla criminalità organizzata di patrimonio del Comune di Milano. La gestione dell’immobile è stata assegnata, a seguito di un bando pubblico promosso dall’Assessorato alle Politiche sociali e Cultura della salute, all’Ats costituita da Consorzio Sis (di cui La Cordata è socia), Arci Milano, Cooperativa sociale La Strada, Chico Mendes scs.

Si tratta di un complesso immobiliare composta da due tipiche grandi case lombarde, un vasto giardino con frutteto e un terreno agricolo, in  via Sant’Arialdo 69 situata nell’area dell’abbazia di Chiaravalle.

----
“Un mare di gente
a flutti disordinati
s'è riversato nelle piazze,
nelle strade e nei sobborghi.
E' tutto un gran vociare
che gela il sangue,
come uno scricchiolo di ossa rotte.
Non si può volere e pensare
nel frastuono assordante;
nell'odore di calca
c'è aria di festa

Peppino Impastato- Una vita contro la mafia

----

“La mafia non è affatto invincibile; è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine. Piuttosto, bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave; e che si può vincere non pretendendo l'eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni.”

Giovanni Falcone

----

Vi aspettiamo numerosi Giovedì 26 giugno, in via Sant'Arialdo 69 a Milano.

Per arrivare c'è il bus 77 che ferma vicino, alla fermata Cimitero di Chiaravalle.

 

Abbonamento a Festa
Go to top